Immagine Iniziata la selezione dei lavori che parteciperanno alla quinta edizione del Festival del documentario d’Abruzzo PESCARA – E’ scaduto lo scorso sabato 26 gennaio il termine per l’iscrizione alla quinta edizione del Festival del documentario d’Abruzzo – Premio Internazionale Emilio Lopez, organizzato dall’A.C.M.A. Associazione Cinematografica Multimediale Abruzzese.

Il Festival, uno dei pochissimi in Italia dedicato esclusivamente al genere documentario, si svolgerà nel periodo compreso tra marzo e giugno 2013.

La manifestazione si propone di valorizzare e promuovere la diffusione, la conoscenza e la fruizione del cinema documentario sia italiano che internazionale, offrendo un’occasione per riflettere sulla contemporaneità attraverso una serie di punti di vista differenti che arricchiscano e mettano in discussione il proprio sguardo personale.

Sono stati inviati oltre 80 lavori di cui una trentina da: Francia, Portogallo, Spagna, Germania, Austria, Belgio, Canada, Israele, Egitto e Iran.

Una commissione di selezione presieduta dal Direttore Artistico Emiliano Dante è al lavoro per esaminare tutti i documentari arrivati.

I documentari selezionati per i concorsi PANORAMA ITALIANO documentari italiani d’autore e Concorso AbruzzoDoc saranno proiettati presso la sala Eventi della libreria La Feltrinelli di Pescara.

Si inizierà domenica 3 marzo per proseguire nelle domeniche 17 – 24 marzo / 7 – 21 aprile / 5 – 19 maggio e sabato 1 giugno.

I documentari del Concorso Internazionale SPERIMENTARIO saranno visionabili sul web e quelli del Concorso Internazionale Tematico VISTI DA VICINO saranno proiettati nelle serate conclusive di venerdì 14 e sabato 15 giugno 2013 presso l’Aurum di Pescara.

Le giurie per PANORAMA ITALIANO e AbruzzoDoc saranno composte dal pubblico presente e da scuole di cinema presenti sul territorio.

Il Concorso Internazionale SPERIMENTARIO sarà votato online.

Una giuria di esperti, i cui nomi saranno resi noti appena costituita, valuterà i lavori ammessi al Concorso Internazionale Tematico VISTI DA VICINO.

Emiliano Dante è il Direttore artistico della quinta edizione del Festival.

Nato a l’Aquila è biografo, regista, musicista e sceneggiatore.

Dopo aver scritto e diretto alcuni spettacoli teatrali e realizzato numerosi cortometraggi tra la fiction e la video arte: Presenti, 2009; The Home Sequence Series: 5 exteensions, 2005; Negative, 2005; esordisce con il lungometraggio Omission, 2008. Nel 2009 realizza il documentario sul sisma de l’Aquila Into the Blue e pubblica con altri autori Terremoto zeronove – diari da un sisma, dove ha anche realizzato l’appendice fotografica. Insegna Cinema, Televisione e Fotografia all’Università de l’Aquila. Ha anche scritto diversi saggi sulla storia dell’arte e del Cinema.

Tutte le notizie sono riportate sul sito ufficiale del Festival www.abruzzodocfest.org e su quello dell’ACMA www.webacma.it

 

pf button both Iniziata la selezione dei lavori che parteciperanno alla quinta edizione del Festival del documentario d’Abruzzo

Potrebbero Interessarti:

  1. Pescara: domani Docudì, il giorno del cinema documentario
  2. Coro polacco in Abruzzo per il Festival Europeo Alessandro Aglione
  3. All’Aquila il festival del cinema abruzzese
  4. Terza edizione del MoSka festival a Moscufo
  5. Il 25 novembre Chieti ospita la quinta edizione del GI Day